rete Mier

Dossier

    Le associazioni migranti fanno il boom!

Le associazioni migranti fanno il boom!

Sono oltre duemila, hanno quasi tutte meno di 15 anni e si occupano principalmente di integrazione. Sono le associazioni di migranti presenti in Italia mappate dal Centro studi e ricerche Idos in uno studio presentato a Roma e promosso dalla direzione generale per l”Integrazione e le Politiche di immigrazione del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. A finire sotto la lente di ingrandimento le associazioni fondate da migranti, quelle

0 Commenti Leggi tutto
    Verso una piena partecipazione delle donne in politica

Verso una piena partecipazione delle donne in politica

Il 28 e 29 ottobre, l’associazione Trama di Terre ha partecipato a una conferenza internazionale intitolata “Verso una piena partecipazione delle donne in politica”, tenutasi ad Amman, capitale della Giordania. La conferenza è stata organizzata dall’AWO (Arab Women’s Organization), dall’ONG spagnola Alianza por la Solidaridad, e dalla rete internazionale IFE-EFI (Iniziativa Femminista Europea). Al centro del dibattito delle due giornate ci sono state le strategie politiche che il movimento delle

0 Commenti Leggi tutto
    Finchè c’è famiglia c’è Italia!

Finchè c’è famiglia c’è Italia!

Secondo gli ultimi dati Eurostat, nel 2013 sono stati oltre 2,3 milioni i nuovi permessi di soggiorno per cittadini non-UE rilasciati dai 28 paesi membri dell’Unione Europea. Il numero più elevato è riportato dal Regno Unito (724mila permessi), seguito da Polonia (273mila) e Italia (244mila). La diminuzione registrata negli ultimi 5 anni in quanto ai rilasci di permessi di soggiorno,è dovuta principalmente al crollo nel numero di permessi rilasciati per

0 Commenti Leggi tutto
    Dossier Immigrazione Unar-Idos 2014: Emilia Romagna tra pregiudizi e integrazione

Dossier Immigrazione Unar-Idos 2014: Emilia Romagna tra pregiudizi e integrazione

“Clandestini”, “zingari”, “negri”: su oltre 1.142 casi di discriminazione registrati dall’Unar nel 2013 la stragrande maggioranza (cioè il 68,7 per cento) è costituita da insulti, atteggiamenti e comportamenti xenofobi che discriminano su base etnico – razziale. A sottolinearlo è il dossier immigrazione 2014, realizzato dal centro studi e ricerche Idos, in collaborazione con lo stesso Ufficio nazionale anti discriminazioni razziali (Unar) e presentato il 29 ottobre scorso a Bologna. In

0 Commenti Leggi tutto
    L’immigrazione camerunese in Italia

L’immigrazione camerunese in Italia

Negli anni ‘90, a causa di una grave crisi economica che ha colpito il Camerun, il Governo camerunese ha abolito la gratuità delle iscrizioni scolastiche e le borse di studio per gli studenti universitari, decisione che ha provocato un notevole flusso migratorio della popolazione studentesca verso i Paesi del Nord Africa e dell’Europa. I vantaggi offerti dal sistema d’istruzione dell’Italia, come ad esempio borse di studio, residenze universitarie e mense;

0 Commenti Leggi tutto
    La situazione penitenziaria in Emilia-Romagna

La situazione penitenziaria in Emilia-Romagna

Il rapporto sulla situazione penitenziaria in Emilia-Romagna – l’ultimo firmato da questa giunta – è frutto del lavoro degli assessorati alle Politiche sociali e alle Politiche per la salute e non sarebbe stato possibile senza la collaborazione del dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. Il rapporto fotografa la situazione nelle carceri regionali al 31 dicembre 2013 e, purtroppo, non tiene conto dei cambiamenti significativi intervenuti nei primi mesi del 2014. Al 31 maggio

0 Commenti Leggi tutto
    Vittime di tratta e richiedenti protezione internazionale: soggetti vulnerabili e reali possibilità di tutela

Vittime di tratta e richiedenti protezione internazionale: soggetti vulnerabili e reali possibilità di tutela

La tratta di essere umani è uno dei fenomeni più ignobili e tristemente diffusi di questi anni, che si fonda sul bisogno e la disperazione delle persone e che si estrinseca in modi diversi, subdoli, nuovi o antichi. La tratta si occupa di accattonaggio, di portare bambini a chi desideri una adozione fuori dal rispetto delle regole del diritto internazionale, di fornire organi a chi pensa che si tratti di

0 Commenti Leggi tutto
    In Italia un immigrato su tre fa lavori “sporchi”

In Italia un immigrato su tre fa lavori “sporchi”

Emergono pochissime sorprese e men che meno buone notizie dall’ultima relazione ombra sulla discriminazione e il razzismo in ambito di occupazione e di mercato del lavoro in Europa, pubblicata dall’Enar, la rete europea contro il razzismo. Il rapporto, basato su dati provenienti da 23 paesi, indica chela crisi economica ha solo peggiorato una situazione già difficile per quanto riguarda le discriminazioni subite dagli immigrati e dalle minoranze etniche e religiose nell’Ue,

0 Commenti Leggi tutto
    Che cosa sono “I Mondiali Antirazzisti” ?

Che cosa sono “I Mondiali Antirazzisti” ?

I Mondiali Antirazzisti sono una manifestazione nata nel 1997 da Progetto Ultrà – UISP Emilia Romagna, in collaborazione con Istoreco (Istituto Storico per la Resistenza) di Reggio Emilia, da un’idea molto semplice, ma dimostratasi poi efficace e vincente: organizzare una vera e propria festa che vedesse il coinvolgimento diretto e la contaminazione fra realtà considerate normalmente contrastanti e contraddittorie, quella dei gruppi ultrà, spesso etichettati come razzisti, e quella delle

0 Commenti Leggi tutto
    Cittadinanza. Alla Camera le storie delle seconde generazioni, “fino alla riforma”

Cittadinanza. Alla Camera le storie delle seconde generazioni, “fino alla riforma”

Kyenge: “Ogni giorno in Aula parleremo di un ragazzo o di una ragazza ancora senza cittadinanza”. Come Samira Mangoud, nata e morta a Roma da straniera in Italia Le storie delle seconde generazioni arrivano alla Camera dei Deputati. Verranno raccontate in Aula finchè da quei banchi uscirà una nuova la legge secondo la quale i ragazzi e le ragazze che crescono qui sono italiani anche se hanno mamme e papà

0 Commenti Leggi tutto

Trovaci su Facebook

Twitter