rete Mier

News

 Flash News
  • Nessun articolo trovato

“Parmayouthfriday” il multiculturalismo a Collecchio

“Parmayouthfriday” il multiculturalismo a Collecchio
giugno 24
16:08 2016

La Fondazione Cariparma festeggia i 25 anni e invita a cena 1.000 giovani per #parmayouthfriday, serata giovane della Festa Multiculturale.  Mille giovani dai 16 ai 25 anni sono invitati a sedersi a tavola nella serata di apertura della Festa Multiculturale, a Collecchio, venerdì 24 giugno. Potranno gustare gratuitamente un menù etnico, offerto loro da Fondazione Cariparma che, per i suoi 25 anni di attività, vuole regalare ai ragazzi l’occasione di incontrare il mondo del volontariato, chi pratica quotidianamente solidarietà e integrazione.

Hai tra i 16 e 25 anni? …. partecipa alla Festa con 3 facili step:

  1. Passa al Centro Interculturale di Parma – al secondo piano di via Bandini 6- al 6 al 10 giugno, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 portando con te un documento di identità
  2. Ritira il coupon che dà diritto alla cena e a un utilissimo gadget
  3. Porta con te il coupon il 24 giugno alla Festa Multiculturale e partecipa alla #parmayouthfriday

Il 24 giugno non sarà un venerdì sera qualsiasi, ma una serata interamente pensata dai ragazzi per i ragazzi, e non solo. Si chiama #parmayouthfriday e tutti gli eventi in programma, sono stati organizzati, insieme a Forum Solidarietà, Ciac e Centro Interculturale, dai 120 studenti che lo scorso febbraio hanno partecipato al BandiniLab, il grande laboratorio di progettazione sociale, esperienza di alternanza scuola lavoro per le terze superiori dei Licei Romagnosi, Toschi, Porta e Albertina Sanvitale.

Il programma parte alle 19.45 con l’Aperietnico, un aperitivo per ascoltare storie di migranti che hanno trovato accoglienza nella nostra città. E poi musica, per continuare la festa, ballando con i Discorari, e MaMa AFR!KA in concerto. Chiuderanno la serata un contest di Freestyle e il Dj set.

Condividi

Info Autore

redazione

redazione

La rete MIER è un network, che raccoglie le testate, i siti web, le iniziative radiofoniche e televisive di comunicazione, realizzate da cittadini di origine straniera o gruppi misti nella Regione Emilia Romagna. L’ obiettivo della rete MIER è la promozione de la comunicazione interculturale come strumento di crescita civile per lo sviluppo di una società inclusiva. Forte della sua rete di collaboratori ed esperti diffusa al livello territoriale, la rete MIER opera nel settore della comunicazione, dell’ editoria e dell’ organizzazione di eventi tutti a valore aggiunto per le istituzioni, imprese ed associazioni.

Articoli correlati

0 Commenti

Non c'è ancora nessun commento.

Non ci sono commenti per ora, vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi commento

Trovaci su Facebook

Iscriviti alla Newsletter

Spazio pubblicitario

Categorie

Twitter