rete Mier

News

 Breaking News
  • No posts were found

Nel Comune di Forlì, la prima tribuna elettorale dei candidati al Consiglio degli immigrati

Nel Comune di Forlì, la prima tribuna elettorale dei candidati al Consiglio degli immigrati
maggio 28
01:07 2015

Sono emerse numerose proposte ma anche richieste di chiarimenti nel dibattito pubblico che si è svolto nel salone comunale, lunedì 25 maggio scorso, a cui hanno partecipato i candidati immigrati in corsa per l’elezione del nuovo Consiglio dei cittadini stranieri residenti a Forlì.

All’incontro, coordinato da Enzo Samorì, funzionario dell’ufficio comunale per l’integrazione sociale, ha preso parte anche l’assessore all’integrazione, Raoul Mosconi, che ha salutato con entusiasmo la platea interetnica presente, sollecitando il dibattito ma anche auspicando la massima determinazione dei candidati, oltre che di tutte  le comunità immigrate del territorio, affinché si riesca ad allargare il più possibile la partecipazione all’elezione del nuovo Consiglio. Alla conferenza stampa, tenuta in mattinata, sono state anche evidenziate le spese affrontate dal Comune per organizzare il tutto.

Rispetto alla scorsa tornata elettorale c’è stata una spesa più ridotta che ammonta a circa 7 mila euro, suddivisi tra la stampa del materiale pubblicitario per le otto liste in corsa, le spedizioni delle lettere ai capifamiglia (sei mila), oltre ai costi del personale.                                                                      
Inoltre, saranno impiegati a titolo gratuito ben sedici Consiglieri comunali di Forlì nella veste di scrutinatori e per la gestione dei seggi elettorali che saranno allestiti domenica 7 giugno, dalle 8 alle 20 nel salone comunale in Piazza Saffi.

Sono state distribuite anche le cartelle elettorali in fac-simile per mostrare agli elettori come apporre un segno in modo corretto al nome della lista da votare. Quest’anno, tra l’altro, gli elettori potranno votare due candidati nella stessa lista, un uomo e una donna, tracciando un segno nell’apposito quadratino accanto al nome. I candidati hanno ringraziato le istituzioni per questa opportunità offertagli promettendo un grande impegno nello svolgimento delle future attività del Consiglio.

Armando Dell-Annunziata (Segni e Sogni)

About Author

redazione

redazione

La rete MIER è un network, che raccoglie le testate, i siti web, le iniziative radiofoniche e televisive di comunicazione, realizzate da cittadini di origine straniera o gruppi misti nella Regione Emilia Romagna. L’ obiettivo della rete MIER è la promozione de la comunicazione interculturale come strumento di crescita civile per lo sviluppo di una società inclusiva. Forte della sua rete di collaboratori ed esperti diffusa al livello territoriale, la rete MIER opera nel settore della comunicazione, dell’ editoria e dell’ organizzazione di eventi tutti a valore aggiunto per le istituzioni, imprese ed associazioni.

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Write a Comment

Spazio pubblicitario

Categorie

Twitter