rete Mier

News

 Breaking News
  • No posts were found

“Educa”: evento finale con la moglie di Mandela

“Educa”: evento finale con la moglie di Mandela
aprile 24
11:28 2015

Ci sarà anche Graca Machel, presidente della Fondazione per lo sviluppo della comunità del mozambico e vedova di Nelson Mandela, il 27 aprile a Reggio Emilia per l’evento finale di “Educa”, il progetto volto a migliorare gli standard di vita e l’inclusione sociale delle comunità di Pemba in Mozambico e Belo Horizonte in Brasile, concentrandosi sull’educazione dei bambini (0-18 anni) e sostenendo azioni volte a promuovere la responsabilità degli attori sociali.

Promosso dal Comune di Reggio Emilia insieme a Reggio Children, Gvc, Municipalità di Pemba e Municipalità di Belo Horizonte e con Arci Solidarietà e Boorea, il progetto è stato avviato il primo giugno del 2011 e nasce dal presupposto che la qualità nel processo educativo è legata alla necessità di una migliore formazione degli insegnanti e a maggiori investimenti nelle strutture scolastiche e nelle infrastrutture, ma soprattutto dal riconoscimento dell’istruzione come responsabilità collettiva. Insegnanti e autorità locali devono lavorare in partnership con le organizzazioni della società civile per far diventare l’educazione un processo multidisciplinare che coinvolge tutti.

Il progetto punta quindi a sostenere le autorità locali nel loro ruolo di governo, specialmente nelle politiche educative nell’ottica di responsabilità comunitaria, promuovendo attività di networking internazionale e capacity building; rafforzare le comunità nel loro aspetto di promotori educativi, individuando nuovi sistemi di collaborazione tra autorità locali, scuole e non state actors; migliorare l’istruzione di qualità, coinvolgendo nel processo non solo le scuole ma anche le comunità.

Il 27 aprile dalle 9.30 alle 13 si tiene quindi a Reggio Emilia l’evento pubblico finale del progetto Educa, aperto alla cittadinanza a cui parlerà anche Machel Graca. Impegnata a livello internazionale per i diritti delle donne e dei bambini, Machel è stata combattente per la liberazione del Mozambico e poi ministro dell’Educazione e della Cultura del Paese dal 1975 al 1989. Come ministro prima e come portavoce dell’Organizzazione nazionale dell’infanzia del Mozambico poi, ha investito nell’educazione raddoppiando il numero di bambini iscritti nella scuola primaria. In seguito si è impegnata nella relazione con le famiglie e la presa in carico dei bambini vittime della guerra civile che ha colpito il suo Paese. Nel 1994 è stata incaricata dall’Onu di redigere un rapporto, noto come “Machel Report”, sui bambini vittime di conflitti. Dall’indagine è emerso che il primo elemento di riabilitazione e integrazione sociale dei bambini vittime del conflitto è dare loro opportunità di accesso all’educazione. Nel 1998 ha sposato Nelson Mandela, con cui ha vissuto fino alla morte del leader sudafricano nel dicembre 2013.

Per il programma completo visitare il sito:

www.sociale.regione.emilia-romagna.it

About Author

redazione

redazione

La rete MIER è un network, che raccoglie le testate, i siti web, le iniziative radiofoniche e televisive di comunicazione, realizzate da cittadini di origine straniera o gruppi misti nella Regione Emilia Romagna. L’ obiettivo della rete MIER è la promozione de la comunicazione interculturale come strumento di crescita civile per lo sviluppo di una società inclusiva. Forte della sua rete di collaboratori ed esperti diffusa al livello territoriale, la rete MIER opera nel settore della comunicazione, dell’ editoria e dell’ organizzazione di eventi tutti a valore aggiunto per le istituzioni, imprese ed associazioni.

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Write a Comment

Spazio pubblicitario

Categorie

Twitter