rete Mier

News

 Breaking News
  • No posts were found

Aumentano i richiedenti asilo in Italia: +143% in un anno

Aumentano i richiedenti asilo in Italia: +143% in un anno
marzo 24
11:25 2015

Sono 626 mila i richiedenti asilo nell’Unione Europea nel 2014, 191 mila in più rispetto al 2013 (+44%). L’Italia è il terzo Paese in termini di domande ricevute, con 64.625, il 10% del totale delle richieste (nel 2013 erano 26.620). Solo 20 mila le domande accolte. Cifre che rappresentano un record storico quelle fornite oggi dall’Eurostat. L’ufficio statistico dell’Ue indica una crescita esponenziale dei siriani (passati da 50 mila a quasi 123 mila).

Ad aver accolto più richiedenti asilo è stata di gran lunga la Germania (202.700, un terzo del totale), seguita dalla Svezia con 81.200 (il 13%) e per l’appunto dall’Italia insieme alla Francia. L’Ungheria, che ha ricevuto 72.800 richieste d’asilo (il 7% di tutta l’Ue) si colloca al quinto posto. L’Italia registra un altro record: i richiedenti asilo sono cresciuti in un anno del 143%, in nessun altro Paese europeo si è registrato un aumento così considerevole. L’Ungheria ha avuto una crescita del 126%, la Germania del 60% e la Svezia del 50%. In Francia, invece, i richiedenti asilo sono diminuiti del 5%.

Se si prende poi in esame il rapporto dei richiedenti asilo sulla popolazione di un determinato paese, la media Ue è di 1,2 richiedenti per mille abitanti, e l’Italia si colloca leggermente al di sotto con 1,1 per mille abitanti (sono stati 8,4 in Svezia, 4,3 in Ungheria, 3,3 in Austria, 3,2 a Malta, 2,6 in Danimarca e 2,5 in Germania). Ad aver ricevuto meno richieste per numero di abitanti sono stati il Portogallo, la Slovacchia e la Romania.

Per quanto riguarda la provenienza dei richiedenti asilo, dopo la Siria, il secondo paese di provenienza è l’Afghanistan, con 41.300 domande, seguito dal Kossovo con 37,900 richiedenti. La maggior parte delle domande pervenute in Italia vengono invece dalla Nigeria, dal Mali e dal Gambia.

About Author

redazione

redazione

La rete MIER è un network, che raccoglie le testate, i siti web, le iniziative radiofoniche e televisive di comunicazione, realizzate da cittadini di origine straniera o gruppi misti nella Regione Emilia Romagna. L’ obiettivo della rete MIER è la promozione de la comunicazione interculturale come strumento di crescita civile per lo sviluppo di una società inclusiva. Forte della sua rete di collaboratori ed esperti diffusa al livello territoriale, la rete MIER opera nel settore della comunicazione, dell’ editoria e dell’ organizzazione di eventi tutti a valore aggiunto per le istituzioni, imprese ed associazioni.

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Write a Comment

Spazio pubblicitario

Categorie

Twitter