rete Mier

News

 Breaking News
  • No posts were found

Panico da terrorismo

Panico da terrorismo
gennaio 15
10:25 2015

“Con la paura del terrorismo gli italiani si ammaleranno di più. Una popolazione impaurita, infatti, è fortemente a rischio dal punto di vista della salute”. Ne è convinta la psicologa-psicoterapeuta Paola Vinciguerra, presidente di EuroDap (Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico) e direttore della ”Clinica dello Stress”.

“La paura – spiega l’esperta- può scatenare sintomi di depressione, ansia, panico e può far mettere in atto comportamenti di difesa che tenderanno a farci sentire protetti, evitando le situazioni di aggregamento e di trasporto. La gente rischia di bloccarsi in casa o in circuiti ristretti dove avrà la sensazione di essere protetta. Tutto ciò potrà incidere negativamente sia sulla vita personale dell’individuo, ma molto anche sull’organizzazione sociale. Per non parlare del disagio psicologico che comunque potrà tendere ad aggravarsi”.

Secondo la psicologa “la paura continua ad impadronirsi di noi perchè ci sentiamo in pericolo. Gli attacchi terroristici – prosegue- ci minano nella nostra ricerca di stabilità, di certezze con le quali cerchiamo di placare le nostre ansie. Si tende quindi a fare programmi sempre più contenuti, sperando che la brevità delle esposizioni riduca il potenziale pericolo. Ma tutto ciò crea comportamenti contratti, che non si espandono, non sono liberi e i danni sulla nostra serenità e qualità di vita, che sono già presenti, possono divenire patologici”.

Il terrorismo dunque, oltre che a essere letale e subdolo, riesce a raggiungere pienamente il suo scopo solo quando terrorizza le persone a tal punto da minarne la socialità compromettendone, come ha spiegato la psicologa Vinciguerra, la salute psicologica.

About Author

redazione

redazione

La rete MIER è un network, che raccoglie le testate, i siti web, le iniziative radiofoniche e televisive di comunicazione, realizzate da cittadini di origine straniera o gruppi misti nella Regione Emilia Romagna. L’ obiettivo della rete MIER è la promozione de la comunicazione interculturale come strumento di crescita civile per lo sviluppo di una società inclusiva. Forte della sua rete di collaboratori ed esperti diffusa al livello territoriale, la rete MIER opera nel settore della comunicazione, dell’ editoria e dell’ organizzazione di eventi tutti a valore aggiunto per le istituzioni, imprese ed associazioni.

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Write a Comment

Spazio pubblicitario

Categorie

Twitter