rete Mier

News

 Breaking News
  • No posts were found

Proteste a Bologna contro il Festival del governo eritreo

Proteste a Bologna contro il Festival del governo eritreo
giugno 30
17:56 2014

Un presidio per tutta la durata del Festival dell’indipendenza eritrea, kermesse di respiro internazionale organizzata dal governo africano dal 4 al 6 luglio all’arena Parco Nord di Bologna – spazio concesso dal Comune – e una manifestazione sabato 5 in piazza Maggiore alle 17. Il tutto contro “la dittatura militare che governa l’Eritrea e che da più di 20 anni non dà respiro ai giovani, li arresta solo perchè vogliono fuggire, che ha 10 mila detenuti politici e 360 prigioni sotterranee, che non dà libertà di espressione e di culto”. E’ quanto ha spiegato Siid Negash, del Coordinamento Eritrea democratica, l’associazione che organizza le proteste per il fine settimana.

“Abbiamo provato a non far fare questo incontro – ha aggiunto – e ora con la nostra presenza vogliamo dire pacificamente ai nostri connazionali che si può essere fuori dal regime ed esprimere ciò che si pensa. Con noi ci saranno anche consoli e ambasciatori che da tempo hanno abbandonato il regime, che purtroppo si celebrerà proprio a Bologna”. E sulle polemiche nate dopo la concessione degli spazi da parte dell’amministrazione comunale, il consigliere di Sel, Cathy La Torre, appoggiando le proteste del Coordinamento Eritrea democratica, ha spiegato che “il Parco Nord non è uno spazio neutro, è del Comune e della cittadinanza. C’è stata superficialità nel firmare il contratto ed è paradossale ospitare una festa che fa finta di non vedere i tanti morti. Un fatto così – ha concluso – non deve più avvenire in un luogo a disposizione del Comune”.

bologna.repubblica.it

About Author

redazione

redazione

La rete MIER è un network, che raccoglie le testate, i siti web, le iniziative radiofoniche e televisive di comunicazione, realizzate da cittadini di origine straniera o gruppi misti nella Regione Emilia Romagna. L’ obiettivo della rete MIER è la promozione de la comunicazione interculturale come strumento di crescita civile per lo sviluppo di una società inclusiva. Forte della sua rete di collaboratori ed esperti diffusa al livello territoriale, la rete MIER opera nel settore della comunicazione, dell’ editoria e dell’ organizzazione di eventi tutti a valore aggiunto per le istituzioni, imprese ed associazioni.

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Write a Comment

Spazio pubblicitario

Categorie

Twitter