rete Mier

News

 Breaking News
  • No posts were found

Seminario: Migranti e salute; le risorse della comunità

Seminario: Migranti e salute; le risorse della comunità
marzo 06
16:37 2014

Mercoledì 9 aprile 2014, a Bologna, presso l’Aula Magna della Regione (viale Aldo Moro, 30) è in programma il convegno regionale “Migranti e salute: le risorse della comunità. L’esempio dei progetti di prevenzione degli incidenti domestici”. Tra i partecipanti anche l’assessore regionale alle Politiche sociali, Teresa Marzocchi.

Fare prevenzione con l’obiettivo di modificare i comportamenti a rischio e’ uno dei compiti più difficili per chi si occupa di prevenzione. Nella prevenzione degli incidenti domestici a questo si aggiungono ulteriori elementi di difficoltà’. Da un lato, gli incidenti domestici sono un rischio ampiamente sottostimato dalla popolazione, nonostante la gravita’ del fenomeno (prima causa di morte nei bambini 0-4 anni nei Paesi occidentali e 4 milioni di incidenti domestici all’anno solo in Italia).
Un ulteriore elemento di complessità’ e’ dato dalla necessita’ di coinvolgere la comunità migrante, una popolazione particolarmente esposta al rischio di incidenti domestici quanto difficile da raggiungere con i canali di informazione tradizionali.
Il convegno “migranti e salute: le risorse della comunità”, a partire da due sperimentazioni di successo della nostra Regione, metterà in evidenza quanto e come l’utilizzo di strategie trasversali nella progettazione degli interventi e l’attivazione delle risorse della comunità migrante possano rappresentare due fondamentali fattori di efficacia per parlare di prevenzione e salute alla popolazione migrante.

La preiscrizione e’ obbligatoria ed effettuabile, entro il 4 aprile 2014, esclusivamente on-line da questo link.

Programma

9,00 Registrazione partecipanti
9,30 Saluto delle autorita’
Teresa Marzocchi – Assessore Politiche sociali – Regione Emilia-Romagna

10,00 Comunicazione interculturale, prevenzione, dimensione di genere nelle politiche per le pari opportunita’
Roberta Mori – Consigliera Commissione Pari Opportunita’ Regione Emilia-Romagna

10,20 Il piano regionale della prevenzione degli incidenti domestici e gli interventi per la popolazione migrante
Marinella Natali – Servizio Sanita’ Pubblica Regione Emilia-Romagna

10,40 Mediazione culturale e prevenzione degli incidenti domestici: il progetto Donnecare
Laura Vicinelli – Dipartimento Sanita’ Pubblica AUSL Bologna

11,00 A scuola di prevenzione: la prevenzione degli incidenti domestici e i corsi di lingua italiana per stranieri
Adele Ballarini – Servizio Sanita’ Pubblica Regione Emilia-Romagna

11,20-11,30 Pausa

11,30 Riconoscere e valorizzare le reti di migranti
Barbara Burgalassi – Servizio Politiche per l’accoglienza e l’integrazione sociale Regione Emilia-Romagna
Interverranno rappresentanti di alcune reti tematiche per l’integrazione

12,15 Fare comunita’ in Emilia-Romagna: criticita’ e prospettive negli interventi di prevenzione rivolti alle popolazioni migranti
Emanuela Bedeschi – Servizio Sanita’ Pubblica Regione Emilia-Romagna

12,30 Dibattito e conclusioni

13,00 Verifica per accreditamento ECM e chiusura lavori

Segreteria organizzativa
Adele Ballarini
Assessorato Politiche per la Salute Regione Emilia-Romagna
E-mail: aballarini@regione.emilia-romagna.it

About Author

redazione

redazione

La rete MIER è un network, che raccoglie le testate, i siti web, le iniziative radiofoniche e televisive di comunicazione, realizzate da cittadini di origine straniera o gruppi misti nella Regione Emilia Romagna. L’ obiettivo della rete MIER è la promozione de la comunicazione interculturale come strumento di crescita civile per lo sviluppo di una società inclusiva. Forte della sua rete di collaboratori ed esperti diffusa al livello territoriale, la rete MIER opera nel settore della comunicazione, dell’ editoria e dell’ organizzazione di eventi tutti a valore aggiunto per le istituzioni, imprese ed associazioni.

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Write a Comment

Spazio pubblicitario

Categorie

Twitter